discussioni inconcludenti di punto informatico

– Scritto da: maxsix
….
> 1) manute sante [cit.]
> 2) lavorare con la testa
> 3) il framework (se c’è)
> 4) il linguaggio di programmazione
>
> Questo vademecum vale per qualunque programma.
>
> Quindi, se non conosci o ti disconosci dal
> suddetto le cose sono
> 2:
> 1) vivi su marte
> 2) non sei del mestiere.
>
> In entrambi i casi ce ne faremo una ragione.

> Giovane, tutto va contestualizzato.
> Sempre.
>
> Se non ti piace un ramo della discussione perché
> non è nelle tue corde semplicemente non
> commentare e passa
> avanti.
>
> Altrimenti se entri nel ramo stai in campana
> [cit.]
>
> PS: Giovane, fossi in te prima di avere la
> bramosia del virtuosismo del codice imparerei a
> quotare. Sai “forma e
> sostanza”.

Ho raccolto le affermazioni alquanto scortesi con le quali interagisci in un forum che dovrebbe essere tecnico e parlare di tecnologia, questa non solo è una violazione alla netiquette, è una violazione alla etichetta, in senso lato.

Mi serve per chiarire che dicendo che “non trovo interessante la dimostrazione che io sia stupido” non sto facendo la vittima o l’offeso, sto semplicemente dicendo che non trovo interessante questo di tipo di interazione umana conflittuale e la trovo completamente improduttiva e stupida, la discussione. Stupida discussione, stupido modo di discutere, esula da qualunque argomento, si è scortesi e poco collaborativi.

Se facessi una discussione del genere in un team dove sto lavorando io, o te ne vai tu o me ne vado io. Ma farei di tutto affinché sia tu a lasciare il posto. Di tutto fuorché insulsi insulti da simpatico buontempone.

Sai, forma e sostanza, siamo tutti capaci di distinguere delle parole e capirne il senso, e capire che le argomentazioni sono così deboli da dover rafforzare il tutto con un P.S.

Il problema è che spesso, proprio chi non è del campo trova così irresistibili le argomentazione superficiali tipo “manute sante”, “lavorare con la testa”, e beh, sì le capiscono tutte, ma poi vedi qual è il livello del tuo lavoro, e del mio stupido “virtuosismo del codice” (e comunque, casomai, ho parlato di pulizia del codice non virtuosismo).

Sarai anche tecnicamente eccelso, ma stento a crederlo se perdi tempo ad ergomentare in modo astioso evitando l’insulto, questi tuoi sì che sono virtuosismi.

Uso .Net, uso Python, uso C, uso PHP, uso C++, uso Java, uso Haskell, uso Lisp, uso Javascript, uso bash, uso qualsiasi cosa che mi capita sotto mano e ne trovo lati positivi e negativi dipendentemente da quello che sto realizzando. Posso anche uscirmene con affermazione del tipo “sto cazzo di haskell sembra una serie di emoticon giapponesi”, ma non con affermazioni del tipo “i programmatori .Net sono ignoranti” o “se vuoi fare i soldi devi usare un linguaggio ad alto livello, altrimenti non sei del campo e non capisci niente”, perché quest’ultimo è il sunto, in forma meno simpatica, di quello che hai scritto tu.

E ripeto che non sto facendo la vittima, né tantomeno l’offeso, penso semplicemente che tu ti comporti in modo pessimo e scostante, e credo di aver appena argomentato il mio giudizio.

Ma perché seriamente volevo farti presente che le persone mature hanno degli obiettivi da perseguire e non vivono allo scopo di dimostrare delle superiorità in qualche campo al solo fine dell’averle dimostrate, usano casomai queste capacità superiori per raggiungere obiettivi che si prefissano. E anzi, credi a me, ci sono persone per cui i soldi non sono il loro obiettivo, fidati, persone veramente in gamba che raggiungono i loro obiettivi, non sono poveri morti di fame, certo, ma non fanno dei soldi il loro obiettivo. E credi a me, ci sono perso che di programmare non gliene frega niente, ma hanno ancora altri obiettivi, e li raggiungono senza capire un acca di informatica.

Se poi non hai obiettivi ti rimane di frequentare forum e distogliere gli altri dai propri obiettivi.

Fidati.

P.S.: se fai parte dello staff di punto informatico e sei un fomentatore di discussioni incocludenti per aumentare il traffico, io ho l’adblock e onestamente non ne condivido la politica (di pi), chi ha tempo da perdere non ha soldi e non compra, la pubblicità vale poco, è meglio che targettizzate.

 

Questo sfogo spero che razionalizzi e chiuda qualunque interazione con troll pseudo tech, nerd o come vogliono chiamarsi loro.